Cosa bolle in pentola

La pagina about mi sembra fin troppo esplicativa circa cosa bolle in pentola, ossia perché nasce questo blog e cosa vuole essere.

In realtà tendo ad essere una persona prolissa e non è questo il luogo per risparmiare nessuno dalla mia prolissità, che inizio a sfoderare fin da subito tanto per saltare presentazioni e quant’altro. Chi mi conosce o ha avuto occasione di leggermi da qualche parte in giro per la rete, mondo virtuale del quale mi sento parte più di qualsiasi altra istanze del multiverso ‘reale’ in cui viviamo (qui ci sarebbe da stendere un papiro in stile Matrix lungo quanto la storia dell’universo, ma si finirebbe inevitabilmente in un giro interminabile), sa che mi stanno a cuore non molte cose in realtà, ma di quelle poche ne faccio ragione di vita, e sono l’informatica, la celiachia e.. le donne forse.

L’informatica ha già un suo blog a parte, le donne non hanno bisogno di blog al momento, la celiachia a questo punto si merita qualcosa. E’ da poco più di sei mesi che ho iniziato la mia attività in AIC, ma sinceramente di pratiche burocratiche e cazzate gerarchiche non voglio neppure sentirne parlare, quindi sì, resta un fortissimo punto di riferimento e figura che m’appoggia spesso nelle mie attività, ma di sicuro non sarà mai un freno né un credo, non ho mai fatto nessun voto di fede.

Sono cccciòvane e ho voglia di fare, ho voglia di vivere i miei ‘ENTI’ al massimo, almeno fino al giro di boa con gl’ENTA, e non ho la minima intenzione di vedermi frenato dalla celiachia, che è un cazzo di stile di vita, non una malattia da vivere da disagiati sociali. E se qualcuno si sente disagiato sociale è ora che inizi a sfregarsi le mani come fanno le mosche e metta in moto il cervello cercando di capire se e dove puo’ dare una mano per far muovere la grande macchina che SIAMO NOI E SIETE VOI che credete che il nostro sia un ‘problema’ totalmente superabile e sia possibile vivere il sociale senza disparità con gl’altri, perché se c’è qualcuno che è inferiore in qualcosa DI SICURO NON SIAMO NOI.

Ah, se non s’era capito sono incazzato.

Bla bla bla cosa manca? Contatti! Se volete contattarmi per qualcosa inerente al blog l’indirizzo giusto è questo: youngcoeliac(at)gmail(dot)com, per qualsiasi altra cosa sono sempre disponibile all’indirizzo mirkolofio(at)gmail(dot)com, che preferirei non vedere totalmente intasato di mail.

PS: non vorrei sembrare troppo brusco e scontroso, in realtà sono dolce e pacato. Ma sono nervoso, stressato e ho talmente tante cose per le mani che.. BASTA DIVAGARE.

Contrassegnato da tag , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: