referente giovani

Al CD di settimana scorsa, tra le mille cose di cui s’è parlato, è stato anche definito ufficialmente il mio ruolo di referente giovani AIC ER. L’ennesima messa agli atti di un’attività che già svolgevo a pieno ritmo, ma è giusto così.

Ci siamo lasciati con un video che tengo a riproporre, come ha fatto anche il nostro caro PP (blogger di Rimini):

E’ sicuramente un buon artefatto, nonostante io preferisca -per la diffusione massiva- quest’altro:


Follow YC!
Young Coeliac è anche su facebook e twitter. Insomma, dove sei tu, c’è lui.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , ,

6 thoughts on “referente giovani

  1. Credo che i video siano entrambi utili. Insomma, uno si rivolge a quanti non sanno di essere celiaci, il secondo rappresenta con parossismo l’ignoranza di certi lavoratori nell’ambiente della ristorazione, che avrebbero il dovere di informarsi meglio [dopo tutto è il loro lavoro, dar da mangiare alla gente]. Comunque io applicherei tutt’altra forma di comunicazione.

    A scuola, una maestra elementare chiede alla classe di esprimere ognuno la propria professione.

    – Maestra: Amedeo?
    – Ebreo.

    – M. : Martina?
    – Cattolica.

    – M. : Jamal?
    – Musulmano.

    – M. Davide?
    – Non praticante.

    – M. : Va bene… Giulia?
    – Celiaca.

    – M. : Prego?
    – Celiaca. Proprio così: ho detto no al grano e ho riscoperto me stessa.

    “Celiachia. Se fosse una religione, tutti la rispetterebbero”.

    Troppo surreale?😀

    • youngcoeliac scrive:

      Ahaha, non che io sia esattamente amico delle religioni, la fede è una cosa strampalata. Ma probabilmente è proprio per questo che apprezzo da matti quest’idea!
      E’ forte, è durerebbe non più d’una manciata di secondi, sarebbe seriamente da proporre un concept! (lo realizziamo? :D)

      • Nemmeno io, te l’assicuro [non per niente al bambino “non praticante”
        ho dato il mio nome]. Mi faceva ridere l’idea della ragazzina che afferma
        convinta la sua “professione” celiaca. Da qui ovviamente potrebbe partire
        la campagna di informazione.

        Ne ho in mente una serie, comunque. Me ne vengono di continuo.
        Per la realizzazione sono disponibile. Ne potremmo fare tre – quattro
        in esclusiva per YoungCoeliac. Lavoro previo pagamento, prezzi e
        tariffe in separata sede😉

      • youngcoeliac scrive:

        GREAT, se ne parlerà se e quando avrò soldi, ossia tra circa 20 anni ammesso che io decida di cambiare professione o che dal giorno alla notte diventi un affermatissimo web developer richiesto all over the f. world.

        grazie per la disponibilità anyway!

  2. Ah, ti segnalo anche un altro video di un certo Dott. Mozzi
    che mi è sembrato parecchio interessante.

    • youngcoeliac scrive:

      Ho giusto guardato questo video un paio di giorni fa, qualcun altro lo suggeriva altrove sempre legato ad uno dei due video sopra, non ricordo quale e per quale motivo, è interessante davvero!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: